6 ottobre 2011 > 19 febbraio 2012
La fede nell'arte: luoghi e pittori dei frati Cappuccini

Mostra per il decennale del Museo dei Cappuccini di Milano .
Il Museo dei Cappuccini di Milano (via Kramer 5), a dieci anni dalla prima esposizione, avvenuta nel marzo 2001, intende celebrare l'espressione artistica dei frati cappuccini e la loro attenzione verso le forme d'arte sviluppata nel corso dei secoli. La mostra celebra i Beni Culturali Cappuccini, raccogliendo opere d'arte, tra cui alcuni inediti, di pittori cappuccini che con grande spirito di fede e profonda passione e talento artistico hanno espresso la loro fede e attenzione verso l'Altro con la pittura. Inoltre, si intende rappresentare il pensiero e il lavoro dei frati, l'ambito culturale e religioso nel quale hanno operato sempre dedicati all'assistenza ai poveri e ai bisognosi. Ospiti eccellenti: Statua raffigurante san Francesco offerto dalla Veneranda Fabbrica del Duomo e opere di Bernardo Strozzi, frate pittore di fama internazionale.

 

1 > 30 aprile 2011
Pagine per pregare. Due secoli di Via Crucis a stampa nei libri di devozione

In occasione del periodo di Quaresima, al Museo dei Cappuccini di Milano (Via Kramer 5) esposte per la prima volta antiche pubblicazioni a stampa della via Crucis.
Si tratta di piccoli volumi tascabili, dalla grafica raffinata e popolare, che vanno dal settecento ai primi del novecento, provenienti dalla cospicua collezione della Biblioteca Francescano-Cappuccina Provinciale di Milano.
Sarà possibile ammirare la via Crucis a stampa di Giandomenico Tiepolo, appartenente al Museo, che dal mese di maggio per almeno un anno verrà ritirata dall’esposizione per ragioni di conservazione, la piccola tela con il Velo della Veronica attribuito al Guercino e altri preziosi fogli con stazioni della Via Crucis incisi nel Settecento.