Sabato 21 novembre - Bologna
Jaco Van Dormael e Benoit Poelvoorde
presentano l'anteprima di DIO ESISTE E VIVE A BRUXELLES
al Cinema Arlecchino

Sabato 21 novembre al Cinema Arlecchino di Bologna, I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection portano a Bologna il regista Jaco Van Dormael (Toto le héros - Un eroe di fine millennio, Mr.Nobody) e l'attore Benoit Poelvoorde, a presentare in sala l'imperdibile anteprima di Dio esiste e vive a Bruxelles, in uscita nelle sale italiane dal 26 novembre. Il film viene proposto per l'occasione per la prima volta nella sua versione italiana. Uscito in Francia lo scorso 2 settembre, il film ha ottenuto una fortissima risposta di pubblico, scalando poi le vette del box office anche negli altri paesi in cui è già uscito, il Belgio e la Svizzera. Il film è inoltre in lizza per gli European Film Award e rappresenterà il Belgio alla corsa degli Oscar per il Miglior Film Straniero.

 

 

 

BIOGRAFILM FESTIVAL
Dal 5 al 15 giugno 2015 Bologna

Il grande cinema biografico con Biografilm Festival, il primo evento internazionale interamente dedicato ai racconti di vita, che anche quest'anno propone un programma ricco di grandi anteprime cinematografiche, prestigiosi ospiti internazionali e imperdibili eventi musicali. La celebration di questa undicesima edizione del Festival è Vite connesse - Dalla fine della privacy al sapere collettivo, una riflessione su come si racconta la vita nell'epoca della sua riproducibilità digitale, tra sfide e nuove opportunità.
L'atteso documentario di Asif Kapadia dedicato alla vita tormentata e intensa di Amy Winehouse sarà il film che apre il festival, presentato in collaborazione con Nexo Digital e Good Films in anteprima italiana venerdì 5 giugno per una proiezione riservataai Biografilm Follower e agli ospiti del Festival

 

5 maggio 2015 - Presentato oggi a Roma
BIOGRAFILM 2015, VITE CONNESSE - DALLA FINE DELLA PRIVACY AL SAPERE COLLETTIVO
Il film simbolo del Festival è il premio Oscar® CITIZENFOUR
di Laura Poitras

Torna dal 5 al 15 giugno a Bologna l'appuntamento con Biografilm Festival | International Celebration of Lives, il primo evento internazionale interamente dedicato alle biografie e ai racconti di vita. Giunto alla sua undicesima edizione, il Festival si interroga quest'anno su come le innovazioni della tecnologia e della comunicazione abbiano influenzato le nostre vite, connettendole tra loro in maniere fino a qualche anno fa impensabili. Per scoprire insieme come si racconta la vita nell'epoca della sua riproducibilità digitale.
Vite connesse - Dalla fine della privacy al sapere collettivo: questo sarà dunque il titolo della celebration di Biografilm 2015, che riassume i due aspetti più evidenti della compenetrante presenza di Internet nelle nostre vite.

 

 

Lunedì 2 marzo Sala Bio Bologna (e successivamente Milano e Roma)
Senza Lucio

Unipol Biografilm Collection presenta la proiezione speciale di Senza Lucio il documentario di Mario Sesti su Lucio Dalla.
Presentato in anteprima mondiale al Torino Film Festival 2014, il film affianca alla testimonianza di Marco Alemanno, la persona che gli è stata più vicina negli ultimi dieci anni di vita, le voci di chi ha collaborato con Dalla e lo ha conosciuto meglio, tra artisti, attori, critici e intellettuali, grandi personalità nazionali e internazionali. Saranno presenti in sala il regista Mario Sesti, il produttore Massimiliano De Carolis e Renzo Arbore. Senza Lucio è prodotto da Erma Productions e sarà distribuito in più di 150 sale italiane da Unipol Biografilm Collection - I Wonder Pictures a partire da giovedì 4 marzo, nell'anniversario della nascita di Dalla (4 marzo 1943).

 

 

Biografilm Festival porta in Italia il film di Laura Poitras su Snowden
premio Oscar® 2015 come miglior documentario

CITIZENFOUR, il film di Laura Poitras fresco vincitore del premio Oscar® come miglior documentario, aprirà l'undicesima edizione di Biografilm Festival | International Celebration of Lives (Bologna, 5-15 giugno 2015), il primo evento internazionale dedicato alle biografie e ai grandi racconti di vita.
Il film sarà poi distribuito da I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection nelle sale cinematografiche italiane a partire dall'11 giugno.

 

 

Sabato 24 gennaio 2015 - Cinema Odeon
Biografilm Censored-Art Night 2015 Biografilm contro la censura nell'Arte

Sabato 24 gennaio a partire dalle 22.15 presso il cinema Odeon di Bologna, Biografilm Festival - International Celebration of Lives rinnova l'ormai imperdibile appuntamento con la Biografilm Art Night, la maratona cinematografica dedicata al mondo dell'Arte contemporanea che accompagna per il quarto anno consecutivo l'Art City White Night organizzata da Artefiera. Visti gli stringenti fatti di cronaca recente, quest'anno è sembrato doveroso focalizzare l'attenzione sulla forza dell'Arte, quell'intimo potere che a volte fa paura al punto da volerlo censurare. L'Art Night di Biografilm diventa dunque Censored-Art Night 2015: Biografilm Festival in collaborazione con Unipol Biografilm Collection e nell'ambito di Sala Bio propone tre storie di artisti censurati e minacciati nel proprio Paese, tre film per ricordarci che la libertà nell'Arte è sacra, sempre.

Dangerous Acts Starring the Unstable Elements of Belarus di Medeleine Sackler
Ai Weiwei: Never Sorry di Alison Klayman (già Premio Speciale della Giuria al Sundance)
Pussy Riot - A Punk Prayer di Mike Lerner e Maxim Pozdorovkin (vincitore di un Emmy e di un British Independent Film Award).